Elevate performance a temperature polari: Il mercato lo richiede - Per TGW è normale

Oggi riempiamo regolarmente i nostri frigoriferi con cibi surgelati. Verdure, pizze, gelati , una catena del freddo perfettamente funzionante ci rifornisce di cibi di alta qualità. La catena del freddo però inizia molto prima del trasporto della merce in negozio. Anche i centri logistici devono soddisfare i requisiti posti dall'alta qualità. Standard è la parola chiave e la logistica del freddo è uno standard presso TGW. Ogni componente, prodotto e sistema può essere utilizzato in qualsiasi fascia di temperatura comunemente utilizzata nella produzione alimentare e presso i dettaglianti.

La logistica del freddo come standard TGW

In tutte le fasi del progetto, dalla progettazione dell'impianto alla sua implementazione alla sua messa in funzione definitiva, l'attenzione è focalizzata sulle sfide poste dai magazzini del surgelato. TGW durante lo sviluppo di un componente tiene sempre conto dello standard della surgelazione. Alta performance nonostante le temperature polari - con le soluzioni TGW le vostre esigenze saranno sempre soddisfatte.

Uno shuttle Stingray di TGW può essere installato indifferentemente in un ambiente con temperature a +40 o -30 gradi Celsius. È sufficiente cambiare pochi componenti per adattare l'impianto alle temperature specifiche: è come avere una vettura dotata di ruote invernali. La tecnologia di movimentazione dei materiali targata TGW è concepita per qualsiasi tipo di magazzinaggio e ambiente di convogliamento - si spazia dal deserto al polo.

Affrontare l'inverno con la trazione integrale - con gli shuttle basati sulla tecnologia del freddo

Gli ambienti per prodotti surgelati devono soddisfare requisiti specifici. Perciò gli specialisti di soluzioni TGW qualche anno fa hanno analizzato questi requisiti e sono diventati pionieri nell'utilizzo degli shuttle basati sulla tecnologia del freddo. Elevata densità di stoccaggio, elevata disponibilità ed elevate performance si sposano perfettamente nelle soluzioni TGW.

Un gigante del freddo in Svizzera

In Svizzera la TGW ha realizzato un vasto progetto per prodotti surgelati per il gigante del settore alimentare COOP. La soluzione implementata utilizza una vasta gamma di applicazioni della tecnologia TGW per assicurare un range di temperature ottimale a ogni fase del processo: dall'area di accettazione merci (-2 °C) a quella dell’Engine(-25 °C) alla spedizione (+5 °C). La tecnologia TGW è la soluzione.

  • Pallet per magazzini per prodotti surgelati (-25 °C)
  • Depallettizzazione automatica con Splitex (-2 °C)
  • Depallettizzazione manuale (-2 °C)
  • Trasporto della merca a diversi livelli (-2 °C)
  • Sistema di Shuttle Stingray (-25 °C)
  • Depallettizzazione automatica con AutoStax (-2 °C)
  • Buffer di consolidamento (-25 °C)
  • Linee di convogliamento e immagazzinaggio
  • Imballaggio continuo

I vostri vantaggi

  • TGW, un pioniere: TGW ha effettuato approfondite ricerche e grazie a un lungo lavoro di sviluppo è diventato il primo fornitore di intralogistica sul mercato ad offrire soluzioni basate su shuttle standardizzati per il freddo. Acquisizione di una tecnologia ad elevate performance e consolidata.
  • Progettazione compatta: grazia alla sua struttura compatta lo Shuttle Stingray consente una densità di stoccaggio molto elevata. Quindi spazi ridotti con conseguente riduzione del costo energetico del magazzino.
  • Manutenzione facile: l'accesso ai corridoi degli shuttle è agevole in modo da facilitare al massimo la manutenzione. Gli shuttle si possono estrarre dal magazzino in qualsiasi momento con uno speciale shuttle lift. L'intervento di manutenzione potrà quindi essere eseguito in aree a temperature normali o refrigerate.
  • Sistema integrato: i componenti, prodotti e sistemi TGW si possono utilizzare in ogni range di temperatura. Per i magazzini del surgelato vengono utilizzati componenti ad uso universale adatti per qualsiasi ambiente (ad eccezione di pochi "componenti invernali")
  • Elevate performance e valori di trasporto ottimali: gli Shuttle Stingray di TGW ad elevate performance con la loro trazione integrale e grazie a sofisticati sensori consentono il massimo della dinamicità e disponibilità anche a temperature polari.
  • Total Cost of Ownership (TCO): elevate performance, massima disponibilità e stoccaggio ad alta densità con riduzione del volume di immagazzinamento sono fattori del Total Cost of Ownership (TCO). Volumi ridotti comportano una riduzione dei costi.