13. aprile 2022

Lo smistatore Natrix di TGW: potente, efficiente, flessibile

  • L'azienda specializzata in intralogistica TGW aumenta la potenzialità del proprio sorter lineare fino a 6.000 e 15.000 unità all’ora
  • Adatto a scatole, contenitori, vassoi e paperbag 
  • Algoritmi intelligenti di controllo garantiscono la massima disponibilità del sistema
  • Alto grado di flessibilità ed efficienza energetica in primo piano

(Marchtrenk, 13 aprile 2022) TGW Logistics Group ha sviluppato una soluzione di smistamento ad alte prestazione ed efficienza energetica, adatta a svariate applicazioni e settori di attività. Il corpo centrale, il sorter lineare Natrix, presenta tre livelli di prestazioni e, grazie alla struttura modulare, consente di realizzare soluzioni su misura per i clienti.

Fino a 15.000 unità di carico all'ora

La famiglia di sorter lineari Natrix a tazze (shoe sorter) rappresenta un elemento importante dei sistemi e delle soluzioni di TGW ed è già in uso in centinaia d'impianti presso clienti in tutto il mondo. Nella sua nuova variante gli esperti di TGW si sono avvalsi di tutti i loro 25 anni di esperienza. L'esigenza centrale era di avere un sistema altamente performante, che funzionasse risparmiando energia e garantisse la massima flessibilità.

Le prestazioni, la lunghezza, l'angolo di evacuazione e l'unità di carico determinano il design del sorter. Grazie alle diverse varianti (espulsione a 22° o 30°, tecnica di separazione parallela o tradizionale), il modulo Natrix si inserisce perfettamente negli standard TGW e può essere distinto in tre livelli:

  • Fino a 15.000 unità di carico all'ora: in caso di prestazioni molto elevate viene impiegata una tecnica di separazione parallela e anche l'unità di carico è trasportata davanti allo smistatore con un cosiddetto sistema sawtooth merge.

  • Fino a 10.000 unità di carico all'ora: questa variante si basa sulla tecnica di separazione tradizionale e anche sul sistema sawtooth merge.

  • Fino a 6.000 unità di carico all'ora: per basse prestazioni viene utilizzato il cosiddetto Channelizer, detto anche merge 3:1. Questo significa che vengono unite due linee di alimentazione e il troppo pieno del sorter. 


Per raggiungere le prestazioni necessarie e consentire consegne rapide, le unità di carico sono alimentate con precisione e le prestazioni sono compensate automaticamente con i di portata. La base del controllo è costituita da algoritmi intelligenti, che intervengono automaticamente prima che si verifichi un'anomalia. I sottosistemi impiegati sono perfettamente integrati. Il controllo intelligente e gli elevati standard di qualità di hardware e software garantiscono minimi difetti di evacuazione. 

Massima disponibilità e flessibilità

Al centro delle rifIessioni è sempre stato il tema della flessibilità, all'insegna del motto: "Change as your business changes". Gli utenti possono impiegare diverse unità di carico, indifferentemente che si tratti di scatole, contenitori, vassoi o paperbag. Possono variare anche le dimensioni e il peso massimo. Il sorter

Natrix è stato sviluppato per i settori chiave di attività di TGW: moda, generi alimentari, beni di consumo e prodotti industriali. E’ applicabile sia per modelli omni-channel o e-commerce sia per la fornitura alle filiali.

Efficienza energetica in primo piano

Un algoritmo intelligente, che scandisce il ritmo, svolge un ruolo centrale per l'efficienza energetica dello smistatore Natrix. Se il fabbisogno è basso, il sistema consuma poca energia e solo quando è necessaria, il controllo attiva la piena potenza. Una concezione verde dell'impianto generale comporta anche l'impiego di componenti a risparmio energetico. E i vantaggi non riguardano solo l'ambiente ma anche le casse aziendali. Grazie all'utilizzo di componenti di alta qualità si riducono i costi di manutenzione e si prolungano i relativi intervalli degli interventi. Tutto questo contribuisce in modo determinante a mantenere basso il costo totale di proprietà ed esercizio (Total Cost of Ownership).

Explore TGW