Automazione
Centrale
DC per

Centro di distribuzione automatizzato

L'OBIETTIVO
È LA 
CENTRALIZZAZIONE

Il rivenditore svizzero di alimentari Coop ha investito 600 milioni di CHF in un nuovo centro di distribuzione centrale altamente automatizzato. A Schafisheim vicino a Zurigo sono stati concentrati in una sola sede tre centri di distribuzione regionale, tre centri di distribuzione di prodotti surgelati e tre grossi punti per la produzione/distribuzione di prodotti da forno. Il cuore dell'impianto è costituito dal centro di distribuzione sotto zero completamente automatico, dal sistema automatico di raffreddamento per merce refrigerata e della centrale per confezioni vuote, con cui Coop definisce nuovi parametri nel settore.

"La concentrazione dei quantitativi di merce in un'unica sede consente di investire nell'automazione e nella robotica."

Daniel Hintermann, direttore della logistica di Coop

In sintesi
Superamento 
delle sfide
  • OTTIMIZZAZIONE DELLA SUPPLY CHAIN E DELL'IMPATTO ECOLOGICO: con la concentrazione in un solo luogo di più centri di smistamento e con un elevato grado di automatizzazione, Coop ottiene una riduzione dell'impatto di CO2 >10.000 tonnellate all'anno e si avvicina pertanto all'obiettivo di zero emissioni di CO2 entro il 2023.

  • OTTIMIZZAZIONE DELL'ERGONOMIA DI LAVORO IN AMBIENTE REFRIGERATO: l'elevato grado di automatizzazione garantisce un sensibile miglioramento della qualità dei posti di lavoro in ambienti refrigerati e sotto zero.

SIETE 
INTERESSATI?

Le seguenti tematiche potrebbero essere altrettanto rilevanti per voi. Trovate ulteriori informazioni sui nostri servizi oppure contattateci.

Michael Schedlbauer
Industry Manager Grocery
TGW Logistics Group GmbH
Explore TGW