Meno operazioni manuali
Entrata merci
automatica
per

Automatizzazione del case handling presso GAP

L'obiettivo è
Aumento
dell'efficienza

Dal 1969 GAP si è trasformata da una semplice filiale nel più grande rivenditore di abbigliamento negli USA, a cui appartengono sette grandi marchi (Gap, Banana Republic, Old Navy, Athleta, Intermix, Hill City, Janie e Jack). L'obiettivo principale di GAP era l'incremento dell'efficienza operazionale mediante la riduzione degli interventi manuali nel proprio centro di distribuzione. Nei fulfillment center di Fishkill (USA), Fresno (USA), Gallatin (USA), Groveport (USA) e Brampton (Canada) negli ultimi otto anni GAP ha fatto investimenti significativi nella tecnologia case-handling ad alta automazione.

In sintesi
Superamento
delle sfide
  • ABBATTIMENTO DEI COSTI D'ESERCIZIO: con l'eliminazione delle operazioni manuali a monte del prelievo (One-Touch Receiving) si riducono anche i costi e migliorano la velocità e la qualità di processo.

  • MINORE FABBISOGNO DI FORZA LAVORO: il maggiore problema è reperire sufficiente personale di servizio per i fulfillment center. L'implementazione di una soluzione ad alta automazione per il case handling consente un processo di entrata merci efficiente e fluido, anche nei periodo di picco

SIETE 
INTERESSATI?

Le seguenti tematiche potrebbero essere altrettanto rilevanti per voi. Trovate ulteriori informazioni sui nostri servizi oppure contattateci.

Raffaele Destro
Industry Manager Fashion
TGW Logistics Group GmbH
Explore TGW